Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

STOP AL PRURITO NEL GATTO Uno studio clinico pilota tutto italiano riporta i risultati preliminari dell'efficacia del Palmidrol nel complesso del granuloma eosinofilico nel gatto.

STOP AL PRURITO NEL GATTO
Uno studio clinico pilota tutto italiano riporta i risultati preliminari dell'efficacia del Palmidrol nel complesso del granuloma eosinofilico nel gatto.

Il primo numero di quest’anno di Veterinary Dermatology – rivista ufficiale della ESVD (European Society of Veterinary Dermatology) e dell’ACVD (American College of Veterinary Dermatology) – pubblica i risultati di uno studio clinico pilota condotto in Italia da Chiara Noli, Fabia Scarampella e Francesca Abramo sull’utilizzo orale del Palmidrol (PLR-120) in gatti affetti da placca e granuloma eosinofilico. Gli eccellenti risultati clinici (dopo 30 giorni di trattamento il 64% dei gatti manifesta un miglioramento dei sintomi – prurito, alopecia ed eritema – e il 67% mostra una riduzione statisticamente significativa delle lesioni cutanee) acquistano un valore ancor più straordinario sulla base dell’analisi istologica da cui vengono corredati. Le indagini eseguite sulle biopsie cutanee prelevate prima e dopo il trattamento dimostrano che il Palmidrol riduce significativamente la degranulazione dei mastociti iper-attivati nel corso della malattia, pur senza interferire con la vitalità di queste importantissime “cellule-sentinella”. Il controllo esercitato dal Palmidrol sul rilascio dei mediatori mastocitari – primo tra tutti l’istamina – rappresenta dunque il meccanismo alla base dell’efficacia di questa nuova sostanza. Se già i risultati si commentano da sé, le conclusioni tracciate dagli Autori non lasciano alcun dubbio in merito alle potenzialità applicative di questa nuova molecola: “In conclusion, the pilot study showed that PLR-120 may be useful in the treatment of cats with EP or EG and that it could represent a valid alternative to long-term corticosteroid therapy”. (In conclusione, lo studio pilota ha dimostrato che il PLR-120 può essere utile nel trattamento dei gatti affetti da placca eosinofilica o granuloma eosinofilico, potendo rappresentare una valida alternativa alla terapia a lungo termine con corticosteroidi). L’articolo di Veterinary Dermatology è disponibile su richiesta presso il CeDIS INNOVET cedis@innovet.it
Scarampella F., Abramo F., Noli C., Clinical and histological evaluation of an analogue of palmitoylethanolamide, PLR120 (comicronized Palmidrol INN) in cats with eosinophilic granuloma and eosinophilic plaque: a pilot study, Veterinary Dermatogy, 12: 29-39.

© 2001 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy