Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

A spasso con il cane? Ancora in pochi lo fanno

Solo il 42% di chi possiede un cane lo porta regolarmente a spasso. Così afferma un’indagine americana, che incentiva l’attività fisica con il proprio 4 zampe.

A spasso con il cane? Ancora in pochi lo fanno

La fonte è l’agenzia che periodicamente analizza gli stili di vita dei consumatori americani. La pubblicazione, comparsa su American Journal of Health Promotion , è a firma di Libbie Richards, della Purdue University, che ha rielaborato i dati dell’indagine prefiggendosi tre obiettivi:

  1. identificare le caratteristiche dei proprietari che abitualmente portano a spasso il cane;
  2. descrivere la frequenza e la durata delle passeggiate “a 6 zampe”;
  3. valutare se effettivamente chi possiede un cane e lo porta a spasso raggiunge un livello di attività fisica, utile da un punto di vista sanitario, superiore ai non proprietari o a coloro che, pur avendo un cane, non contemplano di camminare con lui.

La popolazione studiata – scrive Richards – era composta da 4010 persone, di cui 44% proprietari di cani… Di questi, solo il 42% era impegnato in passeggiate con il proprio 4 zampe. Mediamente, i proprietari portavano a spasso il cane 4 volte a settimana, per un totale di 128 minuti (poco più di due ore).”

Dati non certo entusiasmanti. Se è vero che l’attività fisica è ricca di benefici per la nostra salute e per la prevenzione di tante malattie, beh, c’è ancora molto da fare. Sicuramente, una buona strategia per aumentare l’impegno fisico è impegnarci a portare quotidianamente a spasso il nostro cane.

 

Le ripercussioni positive ricadranno su tutti. Su di noi, che senza accorgercene vedremo gradualmente migliorare la nostra forma fisica. Ma anche sui nostri amici a 4 zampe, per i quali la passeggiata va ben oltre la semplice uscita per il “bisognino” quotidiano, e rappresenta invece un momento emotivo fondamentale per imparare a crescere e a convivere con il proprietario.

 

Richard EA. Does dog walking predict physical activity participation: results from a national survey. American Journal of Health Promotion 2016, 30(5): 323-30

© 2016 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy