Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Dolore da artrosi. Esperti a confronto al meeting di Londra

I tanti meccanismi del dolore da artrosi sono stati al centro di un simposio organizzato a Londra durante il Congresso Europeo di Ortopedia Veterinaria.

Dolore da artrosi. Esperti a confronto al meeting di Londra

Il dolore cronico da artrosi è sicuramente tra gli “argomenti caldi” dell’Ortopedia veterinaria: per la complessità dei meccanismi, periferici e centrali, che lo scatenano e lo rendono persistente nel tempo ed altamente deleterio ed invalidante; e per la difficoltà di gestione, sempre più orientata ad adattarsi “su misura” alle caratteristiche del paziente che ne è affetto.

 

È questo il take-home message del simposio pre-congressuale organizzato a Londra dall’ESVOT e dedicato appunto al dolore da artrosi. Un’intera giornata, durante la quale 12 relatori di fama mondiale si sono alternati nel tracciare lo stato dell’arte della fisiopatologia del dolore artrosico sia del cane che del gatto, così come nel discuterne le “nuove terapie” potenzialmente più efficaci proprio in funzione della capacità di contrastare i tanti meccanismi di avvio e cronicizzazione della sofferenza articolare.

 

La visione classica vuole che il dolore da artrosi sia principalmente connesso all’infiammazione dei tessuti articolari e al conseguente rilascio locale di una “zuppa” di mediatori in grado di eccitare le locali terminazioni nervose ed avviare un processo di sensitizzazione periferica. Oggi, però, c’è molto di più. C’è, in particolare, un processo di sensitizzazione centrale che si avvia quando il dolore articolare persistente finisce per indurre un vero e proprio cortocircuito nervoso, non più correlato con lo stimolo nocivo che lo ha scatenato e noto come dolore neuropatico.” 

 

È questa la sintesi che Duncan Lascelles ha fatto all’ESVOT 2016, aggiungendo poi che “nonostante l’ortopedia veterinaria sia ancora agli albori delle conoscenze nel campo della sensitizzazione centrale da artrosi, già si conosce il contributo di cellule (la microglia ad esempio), capaci di attivarsi e determinare la perdita della corretta funzionalità nocicettiva e delle manifestazioni ad essa correlate.”

 

 

Lascelles BD. Where does OA pain come from? Proceedings 18th ESVOT Congress 2016, 8th -10th September.

Lascelles BD. Measuring central sensitization in OA. Proceedings 18th ESVOT Congress 2016, 8th -10th September.

© 2016 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy