Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Ricerca Skinalia® nel gatto all’Europeo di Dermatologia

Al 30° congresso europeo di Dermatologia veterinaria Chiara Noli presenta i risultati del primo studio controllato multicentrico condotto con PEA-um nei gatti allergici.

Ricerca Skinalia® nel gatto all’Europeo di Dermatologia

Dal 27 al 29 settembre il Valamar Resort di Dubrovnik (Croazia) ospita il più importante appuntamento annuale di dermatologia veterinaria: il Congresso della Società Europea dei Dermatologi Veterinari (ESVD, European Society of Veterinary Dermatology).

 

Una location prestigiosa per polifunzionalità e fascino paesaggistico, che fa da sfondo all’avvicendarsi del Gotha internazionale della Dermatologia veterinaria, coinvolto nella presentazione e discussione di hot topics di primo livello, tra cui: leishmaniosi, linfoma cutaneo, microbiologia e linee guida di gestione della dermatite atopica del cane, oncologia cutanea e dermatologia degli animali esotici.

 

Ampio spazio a poster e comunicazioni brevi, nell’ambito delle quali spicca l’impegno della Ricerca Skinalia® di Innovet. Chiara Noli, nota diplomata in Dermatologia Veterinaria, presenta infatti il primo studio clinico controllato condotto da 22 centri veterinari italiani (con esperienza specifica nel settore dermatologico) in gatti affetti da prurito non stagionale di natura allergica e trattati per via orale con PEA-um (palmitoiletanolamide ultra-micronizzata).

 

Lo scopo dello studio – si legge nell’abstract congressuale – era quello di valutare l’efficacia della PEA-um nel mantenere gli effetti dei cortisonici [NdR metilprednisolone] nei gatti allergici.”

 

La somministrazione orale di PEA-um – anticipa Noli dalla sua presentazione – ha consentito di potenziare l’effetto anti-prurito dei cortisonici e di prolungarne per oltre due mesi i miglioramenti ottenuti.”

 

Le conseguenze sul piano pratico sono davvero importanti. Potenziando e prolungando l’efficacia delle classiche terapie farmacologiche, la PEA-um si rivela come l’unico intervento “secondo Natura” che può diminuire dosaggio e durata di tali terapie, limitandone di conseguenza i noti effetti indesiderati. Anche nel gatto!

 

 

Noli C, della Valle MF, Miolo A, Medori C, Schievano C and the Skinalia Clinical Group. Ultramicronized palmitoylethanolamide prolongs the effect of a short-course of oral steroids in cats with non-flea hypersensitivity dermatitis and non-seasonal pruritus. A double blind, multicentre, randomised, placebo-controlled. Free Comm at 30th European Veterinary Dermatology Congress, 27-29 September, Dubrovnik (Croatia), https://www.esvd-ecvdcongress.com

© 2018 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy