Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Nuove linee guida per la salute orale di cani e gatti

Pubblicate le linee guida 2020 della WSAVA (World Small Animal Veterinary Association) con le procedure essenziali da seguire per garantire a cani e gatti una perfetta salute orodentale.

Nuove linee guida per la salute orale di cani e gatti

La WSAVA (organizzazione internazionale che accorpa più di 113 associazioni veterinarie distribuite in 133 Paesi per un totale di oltre 200.000 associati) si affida a 11 professionisti di alta competenza per dettare le nuove linee guida delle pratiche professionali di base da applicare ai pazienti veterinari odontoiatrici.

L’obiettivo? Fornire il “gold standard” dell’assistenza orodentale, partendo dalle procedure di valutazione del cavo orale, alla gestione del dolore orofacciale, fino alle principali tecniche di diagnosi radiologica e chirurgia orale.

 

Le linee guida, liberamente disponibili sul numero di Luglio 2020 di JSAP (Journal of Small Animal Practice), riservano una particolare attenzione alla malattia parodontale (gengivite e parodontite), causa di disagi locali, ma anche di pericolose infezioni sistemiche. Esortano altresì a seguire specifici algoritmi di diagnosi e terapia, basati sulla presenza e profondità di tasche periodontali e sul livello di esposizione della forcatura dentale. “I quattro capisaldi della terapia periodontale – si legge su JSAP – restano sempre, indipendentemente dal livello di gravità della malattia, la profilassi professionale (detartrasi e lucidatura dei denti), la chirurgia parodontale e, quando necessaria, l’estrazione dentale, e le cure domiciliari.”

 

A proposito di cure domiciliari, “il controllo regolare della placca è la chiave per la gestione a lungo termine della malattia parodontale. Idealmente, tale controllo dovrebbe essere giornaliero, dato che la placca continua a formarsi nell’arco delle 24 ore e bastano solo 4 ore perché si mineralizzi in tartaro, impossibile da asportare con la semplice spazzolatura.”

 

Seguono le linee guida di trattamento di fratture dentali, traumi, tumori orali, malocclusioni ed estrazioni dentarie, con la specifica dello strumentario minimo indispensabile ad effettuarle secondo le regole di “buona pratica chirurgica”.

I problemi dentali – recitano le conclusioni delle linee guida –  sono tra i più frequenti della medicina veterinaria dei piccoli animali. Si tratta di malattie che impattano fortemente sul benessere e la qualità di vita di cani e gatti. Per questo, hanno bisogno di essere gestite con la completa conoscenza clinica del problema e un’adeguata competenza professionale.”

 

 

Niemiec B, Gawor J, Nemec A, Clarke D, Mcleod K, Tutt C, Gioso M, Steagall PV, Chandler M, Morgenegg G, Jouppi R. World Small Animal Veterinary Association Global Dental Guidelines. J Small Anim Pract 2020; 61: 395-403

© 2020 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy